domenica 18 marzo 2012

A spasso con Picca Gaia in una Milano incantata

Eccomi.
Vi offro emozioni a raffica in ordine sparso.
La chiacchierata io ed Owl da McDonald - tappa caffè pipì - durante la quale le ho buttato addosso tutto il mio sconforto, la mia rabbia, il mio io più profondo ed intimo, sicura che lei mi avrebbe, ascoltata, capita, confortata coi suoi occhi azzurri tanto simili ai miei.
L'arrivo di Sfolli in splendida forma con un abbinamento calze-maglione ocra assolutamente divino e Picca Gaia nell'ovetto che, da quel momento ho spinto io, gongolandomi assai. Passanti in estasi fermi ad ammirare una frugoletta di sole 9 settimane già così espressiva. Bellissima, tesoro, bravissima "Oh my god sono pazza di lei!"
Il brunch in questo lindo locale scovato per caso su un lato della stazione.
Una brioche al pistacchio con una crema verde Shrek da urlo.
Discorsi maledettamente seri che sfociano in risate inaspettate e sincere. Confidenze che manco nel confessionale. Poppate e Noi. Punto.
E treni persi ancora, un po' volontariamente un po' perchè "azz che ore sono?!"
E non è che ci si possa scapicollare per le scale con una neonata.
Facciam con calma, ci si risiede e che tanto dov'è il problema? Tra un'ora ce n'è un altro!
E saluti baci abbracci: è già il mio terzo incontro Sfolli in 6 mesi e ogni volta penso che per lei ho scritto uno dei miei post più riusciti, quello sulla blog amica, dove i miei arrovellamenti cerebrali sui blog rapporti trovarono finalmente voce e concretezza.
A quel punto ho proposto di riempire le 2 ore abbondanti che ci separavano dal Freccia Rossa Santo Subbbito che avvicina le amiche, con il classico tour Duomo Castello, perchè Owl era stata precedentemente a Milano solo di sfuggita. Benissimo perchè sono riuscita a mostrarle il meglio della mia amatissima città, oltre gli steorotipi, indicandole certi fregi di palazzi incantevoli, non solo tutta l'imponenza del Duomo, i giardini del Castello, la Galleria che sfocia davanti ad uno dei nostri orgogli più grandi: la Scala. Fino all'imbocco del parco Sempione, prova che Milano è anche verde, che attualmente ospita un allegro Luna Park E lei ha gradito tutto, rapita da una città inaspettata che sapeva parlarle di domeniche tranquilla al parco coi bimbi, di mangiate in ristorantini squisiti, di arte ad ogni angolo. Ma perchè mai si associa sempre Milano allo smog e alle firme spocchiose?
Dio Bono (ah come mi piace il bolognese, lo adoro proprio!!) non siam state zitte un minuto!
E alle 17.20 abbraccione finale!
Io e Owl abbiamo un progetto in comune, pochissimo noto. Non lo so come andrà. Ho una grandissima fiducia nelle sue capacità creative, la stimo come donna e come artista, perchè lo è. Le ho affidato un sogno e lei lo sta custodendo facendolo crescere come un figlio. Davvero. Per me questa cosa è  importantissima, faccio una gran fatica a condividere le mie cose, ma con lei è stato spontaneo proprio lo specchio della nostra amicizia.
Spero che il mondo sappia riconoscerle il valore che merita.
E infine volevo anche dire che io ho una voragine dentro di me, e ho tanta paura che piano piano mi inghiotta, invece oggi Sfolli, Owl e Picca hanno cominciato a riempirla.

20 commenti:

chiara.bc ha detto...

Sono felice per te, per voi!

sly ha detto...

Bello leggerti cosí..emozionante il tuo incontro con le blogger...quelle giuste..si riparte e via..buona settimana..

Mammola ha detto...

Ecco...come ti ho già scritto nel post prima, oggi ti ho invidiata parecchio sappilo pure!!! Che bella giornata e che bellezza...guarda quante belle cose possono nascere da un blog...un bacione!!!

mafalda ha detto...

Voglio un gran bene a tutte e tre, ops, quattro! :)

mamma mia ha detto...

che bello avere amiche così speciali!

Nora ha detto...

Oh che bello... come avrei voluto esserci...
Io sono certa che la voragine non t'inghiottirà. Noi facciamo il possibile, anche da lontano...

Robin ha detto...

Ohhhh, nooooo che invidia!! Hai incontrato Sfolli e, udite udite, Picca Gaia!!!
Certo, anche Owl eh? ;) Ma Picca Gaia è proprio un incontro specialissimo!

pasita ha detto...

incontrarti e conoscerti è stata una vera fortuna. non si può non essere rapiti da una persona come te. Incontrare te, Owl, Sfolli e Picca tutte insieme, in una sola volta sarebbe galattico. Indimenticabile. Chi vive storie difficili e grandi come le vostre...lascia il segno in chiunque.
Pat

sfollicolatamente ha detto...

Ollaaaah che emozione, sai sempre trovare le parole piu belle per descrivere i nostri incontri!!

D'altra parte non avevo dubbi, sei una persona bella tutta.

Compresi i capelli, che questa donnina non so se lo sapete ma ha sempre dei capelli perfettissimi, vivaci colorati luminosi come lei. E io che son tre mesi che devo andare dal parrucchiere...sniff.
Per quello ho depistato con l'ocra, per dissimulare quello e le occhiaie da panda.
Cazzonaggine a parte, sono stata davvero contenta di potervi far conoscere Picca Gaia, e di conoscere la mitica Owl di persona, anche lei una donna di quelle vere, che irradia amore, compassione e sensibilita'

Evviva Ilaria e i blog incontri!!

ElizabethB ha detto...

Ragazza siete meravigliose!!! Vi voglio bene.
Ilaria, non temere, la voragine non ti inghiottirà. Ci siamo tutte noi, tanto per cominciare...

Irene b ha detto...

sei meravigliosa! Sai il mio babbo ha appena ricevuto il tuo messaggio in diretta e quasi mi muore ;)

Clara ha detto...

Oh quanto mi sarebbe piaciuto esserci...
@Sfolli: dovevi essere strafica in ocra ;-) e chissà Picca Gaia che spettacolo
@Owl: tu sei il lago.

E tu, Ilaria, sarai anche piena di voragini - e ti capisco, e me ne rammarico, ma quando scrivi sei un vulcano!

Jenisha Volare Liberi ha detto...

Ahhh traditrici:-) Scherzo... senza me.. il prossimo raduno è a Stoccarda:-) senno vi faccio Vanna Marchi a vita nei vostri blog:-) Sfolli io l'adoro:-)Bello incontrarsi..Il prossimo natale 2013 si deve fare un raduno in germany mercati natalizi, con bimbi, libri nuovi , passeggini e mariti.:-)

missSunshine ha detto...

leggevo e vi immaginavo e sorridevo e per un attimo sono stata lì con voi!!!
che belli questi incontri!!
e che bella la picca gaia con mamma e le ziette!!
e poi i treni persi...che goduria quando lasciano il tempo di assaporarsi ancora un pò!!
e brava tu ilaria che sei subito pronta a condividere con noi questi "dolcissimi"(in tutti i sensi!) incontri!!
la tua voragine non ti inghiottirà...perchè noi non te lo permetteremo, ma soprattutto tu non lo permetterai perchè hai tanto da dare e da fare!!!
forza tesoro!! ti stringo!:-)

Owl ha detto...

Ci credi che sto piangendo?

destinazioneestero ha detto...

bellissimo post e bellissima la giornata che avete trascorso. Mi piacciono i blogger incontri e soprattutto se avvengono tra persone che si sentono quotidianamente sul web.

allafinearrivamamma ha detto...

...ecco. Io sorrido per questo ultimo commento di Owl che con due parole ha fatto capire quanto importante è stato questo incontro.
Credo che per te sia stato davvero provvidenziale...siete belle, davvero tanto.

Marica ha detto...

ma che bell'incontro... invidia invidia!!!!!

cuore_smarrito ha detto...

oH!! come sono contenta di leggerti un pochetto serena. Lo so che è la serenità dettata da questa bella giornata che hai passato ma si deve incominciare dalle piccole cose giusto??? Non prendermi per pazza, ti leggo sempre e non commento mai ma oggi ci voleva.. non sempre bisogna parlare quando una persona è giù di corda, a volte miglior silenzio non fu mai scritto.. ma qui il commento ci voleva tutto!!!!!!!!
e poi.. milano è bella! e non so perchè ma me lo immaginavo che sfolli abitava in zona!!!!

Robin :D ha detto...

Hai scritto delle cose bellissime :')