martedì 13 marzo 2012

Previsioni meteo

Lo tzunami previsto per molti mesi fa è giunto oggi.
Ha fatto giri strani prima di arrivare qui, e forse un po' della sua potenza distruttiva si è persa per strada.
Foss'anche solo perchè, in fondo, lo sapevo da tempo. O forse neppure. Esiste quella stupida legge naturale per cui ci si aggrappa a speranze inesistenti, come i familiari di un malato terminale che sperano nel miracolo e intraprendono viaggi in cerca di guaritori tendenti al ciarlatano. Non si fa il funerale dentro di sè, prima di avere una salma. Dio Mio mi pare anche giusto. Non sarebbe tanto un prepararsi, ma piuttosto un anticipare le esequie. E questo io non sono riuscita a farlo. Per cui ora sto ancora valutando i danni. Mi guardo in giro e non vedo macerie, non verso lacrime e faccio la forte. Poi mi guardo dentro e trovo solo un vuoto immenso, una voragine assimilabile a quella lasciata da quel fungo che fu la bomba atomica. 
E se vi pare che io stia straparlando, può anche darsi.
C'è gente che va fuori di testa per molto meno.

32 commenti:

Baol ha detto...

Tieni botta

mafalda ha detto...

Non ti arrendere.

monica ha detto...

Scusa, ma mi sa che mi sono persa qualcosa. Un baciotto.

Stefy ha detto...

...non mollare...tanto la grinta non ti manca!
un abbraccio
stefy

Robin ha detto...

Uhm... Ho provato a passare da Nina per capire se parli di quello che penso... Ma non ho trovato più la tua rubrica! Ops :S

El_Gae ha detto...

Riesco solo ad intuire cosa possa essere successo, ricostruendo i passaggi. E anche una volta ricorstruiti non credo di riuscire ad essere sufficientemente empatico. Provo con un abbraccio, virtuale, per quel che vale. Coraggio

Silvia ha detto...

Non stai straparlando, nè sei fuori di testa ed è anche per questo che il verdetto è sbagliato.
Sono certa che troverai l'energia per ripartire.
Un abbraccio.
Silvia

Robin :D ha detto...

Ti stringo forte e per adesso, non riesco a non pensare che il mondo è spesso ingiusto!

Libby ha detto...

Un'amichevole pacca sulla spalla come incoraggiamento... o tra donne ci si abbraccia? Scegli tu, io sono disponibile a tutto. Un bacione.

ero Lucy ha detto...

Ma parli della motivazioni alla sentenza? Non dirmelo.

Sandra ha detto...

Mi dispiace veramente Sandra.
Un forte abbraccio ed un bacione e tutti e due
Sandra e Mauri

Marica ha detto...

:-(
che rabbia... semplicemente che rabbia!!!

per ora non ho altre parole...

Owl ha detto...

Anche qua, mi spiace tantissimo.
Ti abbraccio

pasita ha detto...

anche io devo essermi persa qualche puntata,...e mi par strano. comunque la mia vicinanza non cambia. Abbraccione tenerone!!!
Pat

pasita ha detto...

anche io devo essermi persa qualche puntata,...e mi par strano. comunque la mia vicinanza non cambia. Abbraccione tenerone!!!
Pat

chiara.bc ha detto...

E' vero, purtroppo abbiamo bisogno che le cose brutte ci vengano dette nella loro orribile chiarezza, perchè altrimenti ci si attacca alla speranza...
Io ti ho sempre detto di non mollare, e in fondo te lo dico ancora, perchè voglio, devo, credere che alle ingiustizie ci sia rimedio.
Un abbraccio, davvero di cuore

Clara ha detto...

Uff... io sono per la spedizione punitiva (Sfolliiiii a rapporto!) e ti abbraccio, con tutto il mio affetto.

giovanna ha detto...

Mi spiace mi son persa "una puntata" comunque un grande abbraccio affettuoso!!!!
Ciao Gio'

pinkmommy ha detto...

Credo di essermi persa un passaggio...ma se ho capito ti mando un abbraccio fortissimo, sperando possa servire a qualcosa...

Pookelina ha detto...

Ti mando il mio piu' caro pensiero.

Rita ha detto...

Ho atteso con te... e speravo in un esito diverso.
Abbraccio forte forte

incasadisilvia ha detto...

Un motivo per riprendere in mano la propria vita va comunque trovato. Ti sono vicina, se hai voglia sai dove cercare!
Ti abbraccio con affetto profondo...
Silvia

Cristina C. ha detto...

Non so cosa dirti. Se non che piangere non è male. Ma anche questo lo sai... un bacio.

tri mamma ha detto...

Di solito le notizie brutte viaggiano più velocemente di quelle belle ... per questo (con tutto il tempo che ci hanno messo!!!!!) speravo per te.
Ora credo che ogni mia parola sia vana. Un abbraccio.

annaelle ha detto...

Un abbraccio forte forte, per ora virtuale, aspettando di poterti abbracciare dal vivo all'hobbyshow: vero che vieni???

destinazioneestero ha detto...

Coraggio!

Laura ha detto...

Cadere è un attimo, rialzarsi è più faticoso, ma so che ce la farai. Laura

sly ha detto...

ti abbraccio tanto..ma tanto!

La Simo ha detto...

Mi dispiace tanto, Ilaria. Un abbraccio!

danda ha detto...

Non so di cosa si tratta, sono una novella del tuo blog, ma leggendo tra le righe forse intuisco di cosa si possa trattare. Magari è tutt'altro e sarebbe meglio. La vita ci chiede cose ingiuste e la cosa peggiore o forse migliore è che alla fine riusciamo a convivere anche col dolore più grande, ma dentro resta il passaggio di tanto dolore e la sola cosa che posso augurarti e di trovare le armi per affrontarlo, gestirlo e infine metabolizzarlo. Se qualcosa possiamo fare anche noi io sarei davvero lieta di porgerti una spalla su cui poggiarti, calmarti e ricomnciare a vivere. Ti abbraccio forte

alessia ha detto...

Mi dispiace per lo tsunami..
Eppure ciò che lascia l'amaro in bocca è il fatto che quel tipo di tsunami sia provocato da persone e non dalla Natura..
Ma la rabbia, il rancore si sa..nn aiuta.
Ti auguro nel tempo di alleggerire il cuore da questo peso.. di tuffarti in acque cristalline

MondoLili ha detto...

Arrivo tardi, ma arrivo..avevo letto questo post in ufficio e non vedevo l'ora di risponderti per farti sapere che ci sono, anche se virtualmente.. Un abbraccio forte forte forte