giovedì 24 febbraio 2011

Pacchetto

Questa sera sono passata da Stamping Dani, desideravo portarle qualcosa per ringraziarla per il meraviglioso pomeriggio hobbistico. Non volendo ripetermi, odio le cose in serie, ecco a cosa ho pensato.
Innanzittutto un  passo indietro: esistono almeno 6 antologie contententi un mio racconto, ero infatti solita partecipare a concorsi il cui premio era la pubblicazione in antologia dei racconti giudicati meritevoli. Quindi ho preso uno di questi libri, dal titolo "storie milanesi", dove si trova il mio racconto "a Milano un aperitivo rosso sangue" che risale davvero al paleozoico ed ora mi pare scritto maluccio, pur avendo una buona trama.
Un giro di rafia, una pseudo card formata da un foglio di cartoncino serie Kitchen (gli stessi che ha vinto Lisa col premio fedeltà) con fiori brillantinati in rilievo, piegato a metà dove ho applicato 2 bottoncini.
E per finire, così accontento anche chi mi ha chiesto le foto, una delle mollette di Cristina, sulla quale ho scritto il nome Dany coi pennarelli embossabili e l'ho embossato. Il rischio di rovinare la molletta era elevatissimo, ma avrei rimediato con un bell'adesivo, io sono la regina dell'adesivo, così la molletta sarebbe stata pronta per la discarica.
Strano ma vero, il risultato di quest'accozzaglia di cose è un po' country e mi piace!
Ah strada facendo un bottone è andato perduto...segno del mio modo un po' arraffazzonato di fare le cose.

2 commenti:

Franz ha detto...

...diventi sempre più brava!
Fra.

Lisa ha detto...

Mi piace!!!
Complimenti! La molletta è proprio bella :)