giovedì 29 settembre 2011

Di ricordi e altri pinguini

A parte qualche giornata di brutto tempo, settembre ci ha regalato temperature ancora piuttosto estive.
Sono certa che, come spesso accade, in un giorno dell'ottobre che verrà indosseremo abiti troppo leggeri e, battendo i denti finchè non saremo a casa, penseremo "adesso è davvero finita!" L'autunno ci piomberà addosso all'improvviso e, in barba alle splendide immagini con le foglie color ocra che si ammirano nei blog, diventeremo un po' tristi.
Lo scorso anno di questi tempi è piovuto per 7 domeniche di fila!

E allora mi chiedo, cosa resterà dell'estate 2011?

- Il tempo pazzo
- I miei amici pinguini dell'acquario di Cattolica
- Il caldo eccezionale dopo ferragosto in Valtellina
- La voglia di ripartire e la stanchezze che non si placa
- I blog incontri
- Cortona, che ci sta bene in qualsiasi lista
- L'estate in città, un sacco di locali della Milano da vivere
- La giornata al mare coi miei nipoti adorati
- La mia T-shirt di Yogi, non facevo in tempo a stirarla che già avevo voglia di infilarmela di nuovo



E voi, cosa ricorderete di questa estate ormai alle spalle?

20 commenti:

con il ♥ e le mani ha detto...

Continuo a pensarci anche io... tra qualche giorno sarà il caldo sarà davvero finito, ci alzeremo una mattina e sarà inverno... ma è giusto che sia così. ogni stagione ha qualcosa di bello, l'unico difetto dell'inverno è che è troppo lungo!
comunque sia della mia estate resterà...
- un splendida vacanza settembrina al mare
- tre settimane in montagna "come ai vecchi tempi"
- tanto uncinetto
- tante risate
- tante ipotesi/idee/progetti
- e. proprio in zona Cesarini, una scossa elettrizzante per la mia vita lavorativa... dita incrociate

Miss ha detto...

...Che malinconia l'autunno...le giornate sempre più corte...rientrare la sera a casa e dover accendere la luce anzichè avere il sole che ti illumina...Cosa resterà di questa estate??? i mari bellissimi che ho visto, il sole che ho fortunatamente preso, il buon cibo che ho mangiato, ma nulla in confronto all'amica che ho tutto l'anno!!! buon autunno....

Angela ha detto...

Questa estate mi lascia in ricordo Barcellona, la serenità del tran tran di tutti i giorni (lo so, d'estate non dovrebbe essere così...ma è la parola "serenità" quella significativa in questo caso :-) ), lo stupore di vederci sempre così affiatati...grazie di avermi dato l'occasione per ripetermi queste cose!
Un abbraccio!!

Robin ha detto...

A me l'autunno dà sempre un po' di malinconia :(
Di quest'estate mi rimarrà senz'altro il ricordo speciale delle taaaante ferie godute! Lasciamo da parte il dettaglio che sono tutti gli arretrati prima del licenziamento ;) Voglio vedere solo il lato positivo e mi sento una privilegiata :)

mafalda1980 ha detto...

Io adoro l'autunno, non per niente mi sono sposata il 12 novembre, in una giornata freddissima ma limpida e tersa, quasi quarta :)
Di questa estate mi resta...
-i progressi della Purulla e la sua trasformazione da bruco in persona
-aver scoperto la Croazia (meglio tardi che mai...) e un posto meraviglioso per passare le vacanze negli anni a venire
-un gran dolore per una brutta esperienza vissuta dalla mia migliore amica
-gli scoiattoli neri con la pancia bianca (parenti dei pinguini?) :)

MondoLili ha detto...

Già, ci alzeremo un giorno e sarà freddo... però io amo l'autunno, i suoi colori..e quel profumo inconfondibile che senti alla sera quando esci dal lavoro! Di questa estate mi resta una bellissima settimana passata in un'isola sperduta della grecia, e gli incontri con quattro amiche scrap!! Di sicuro non mi mancheranno le zanzare!!

Rita ha detto...

che tristezzaaaaaaaaaaa non mi far pensare... autunno... e poi inverno!!! odiosissimoooo inverno....
freddo... neve (bella... se la guardi da dietro al finestra! ma le difficoltà in macchina???)
Estate... tutto tutto tutto... la prima estate in 4... il viaggio a Messina... il mare... Giorgia che si diverte in acqua e in spiaggia e Giacomo che si addormenta cullato dal mare... io che mi rilasso sotto l'ombrello con un buon libro (il tuo!!! ahahhah) Vittorio rilassato dopo un anno di lavoro nel nuovo posto.... e...
ma non può essere sempre estate???????????

Ps. so cosa mi è mancato però... un meeting ASI al quale non sono andata e qualche week end fuori che non abbiamo fatto!

PAPERopoli ha detto...

Per me l'estate 2011 rimarrà per sempre la prima estate in cui non siamo stati dalla pediatra a Levanto (il 2 giugno non era ancora estate!), la ricorderò come l'estate di Nanni e Cicia che non sono più piccoli (ma non sono ancora grandi) e allora si può anche (qualche volta) pranzare in spiaggia e (1 sola volta) cenare in spiaggia (la trofiata ai bagni sirena). Ed è anche l'estate che collega le mie 2 vite lavorative: quella da dipendente (23 anni di lavoro) e quella da titolare di PAPERopoli, con tutto quello che ciò ha comportato (lasciare la famiglia a Levanto per tornare a Milano e andare all'ikea a prendere i mobili, dopo la bellissima tappa in Valtellina, ecc. ecc.). Un'estate bellissima, una delle più belle della mia vita...

RobbyRoby ha detto...

Ciao
ogni stagione ha il suo fascino.
L'unica cosa che mi spiace è che viene buio prima.
Le ferie passate in montagna in Alto Adige.......bellissime. I prati, il verde, il contatto con la natura, il gallo che canta al mattino......bellissimo.

caffèlatte ha detto...

Ilaria , che bello questo post , mi piace l'argomento !
io sono un'amante dell'autunno quindi saluto l'etste e un pò mi spiace ma sono molto contenta che presto arrivi l'autuno anche come stagione e non solo sul calendario...
Di quest' estate ricorderò:

-un bellissima vacanza al mare in un posto che ci ha fatto letteralmente innamorare
-tanti proggetti/sogni e desideri
-momenti sereni e d'amore con la mia dolce metà
-il caldo tepore dell'estate associati a shorts e camibiole in lino
-le cene in giardino con tante candele e sane risate

Ma ora attendo con impazienza il mio adorato autunno !

memyselfandanautumnday.blogspot.com

Libby ha detto...

Le vacanze in Toscana e il viaggio a Roma.... ancora sospiro se ci penso.

Nega Fink-Nottle ha detto...

Ricorderò che è bello conoscersi di persona, dopo aver letto qualcuno per tanti mesi sul blog (leggasi Marica :D).
E poi il freddo freddissimo del Nord Europa, insieme a tutti i fantastici panorami visti :)

P.s. Ora che ci penso è anche la prima estate in cui non metto piede al mare nemmeno per un giorno! O__O

mammadisera ha detto...

Un'estate serena ( e ci voleva), la ns prima vera vacanza in montagna (avevamo sempre scelto mare) e l'ultima vacanza in 3!

mammaFrancy ha detto...

L'estate m'è volata... nonostante abbia quasi sempre lavorato... Cosa mi resterà?!? La settimana in montagna, la prova dell'asilo estivo, e per ultimo il fatto che siamo andati poco al mare, nonostante abiti sul mare... :)
Chi ha pane nn ha denti... diceva sempre mia nonna! LOL

Clara ha detto...

I bagni al fiume, lo specchio d'acqua, gli aperitivi a Santa Sofia, gli uccellini all'alba, le lucciole di notte, un capogiro di stelle. I libri letti. Le pagine scritte. La fine e l'inizio. Il sole e l'acqua che giocano insieme, e mi illuminano l'autunno alle porte.

Marica ha detto...

che tristezza che mi ha messo addosso questo post...
perche' ho ripensato a tutti i momenti bellissimi di quest'estate in italia, sigh....

Nora ha detto...

Avevo scritto un commento ma non so se lo ha cancellato se non l'ho proprio pubblicato o booh! Comunque io ricorderò la vacanza a Budapest andata su per il camino, la cinghia della macchina rotta, la puntura della vespa che mi ha mandato all'ospedale... Le uscite con gli amici, i baci col mio amore, le notti a guardare le stelle, il freddo d'agosto in montagna... Che strana estate!!!

Nora ha detto...

Bellissima foto!
Dunque... ricordo tante cose, alcune non belle, ma ormai sono passate... Quindi... Parigi sicuramente, tanti libri, la spiaggia al chiaro di luna, gli smalti colorati, il tempo (finalmente!) con gli amici.

Un bacione!

Lisa ha detto...

A dire il vero quest'estate è stata un po' monotona, ma sicuramente la ricorderò come lunghi mesi lontana dal lavoro, facendo i ritmi che volevo, godendomi delle "ferie a lungo termine", ho viaggiato un po', visitato città lontane (e nipotine lontane), ho fatto i conti con una novità che giorno dopo giorno diventa sempre più consistente....l'ultima estate di relax in pratica eheheh... :) ma ora aspetto con ansia l'autunno :)

DaniVerdeSalvia ha detto...

Una tranquillità che non provavo da tempo.