domenica 15 aprile 2012

Cantiere a colazione

Pare ieri che eravamo alle prese coi serramenti, ed oggi sono iniziati i lavori per il rifacimento della sala.
Oggi che piove a dirotto, c'è il divieto della circolazione delle auto, per cui mio cognato Santo Subito è venuto ben prima che iniziasse il blocco del traffico e ha iniziato a trapanare, smontare, montare.
Quindi all'ora di colazione la casa era già in modalità cantiere. Spostare il mobile dal soggiorno alla cameretta, presuppone svuotarlo, (e rendersi conto di quante puttanate si hanno in giro!), che poi la soluzione é del tutto temporanea perchè, non appena arriverà il fantasticissimo nuovo mobile, tutto dovrà tornare di là!!
E andranno in cameretta pure due poltrone, un tavolino, e smantelleremo la scrivania, e due mobilietti  e e e vabbe' un casino!
Sì ma poi per qualche anno non si fa più nulla, manco uno sgabello voglio comprare!
E soprattutto sta venendo troppo bene.
Sono stata due giorni tappata in casa. Tra pulizie, lavori e scrittura terapia.
Tanto fuori è novembre, con l'aggravante che non capisco come mai quest'anno non ci siano in giro alberi di Natale.
E voi cosa avete fatto di bello?

17 commenti:

Giacomo ha detto...

beh ma un po' di cambiamento in casa sta sempre bene!! Io sta mattina alle otto mi sono alzato e stavo morendo di sonno!! Ieri ho visto Titanic in 3d... film che non avevo mai visto!! e poi sono andato al lavoro!! Con la settimana della cultura i cittadini hanno scoperto i loro musei che non frequentano mai quando devono pagare... ma solo quando è gratis...

E va bene così... ha detto...

allora presto un post fotografico sulla casetta sistemata!!
con questo tempo, davvero voglia di fare nulla, ma non è mancato un caffè con la ele :)
giuppy

E va bene così... ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
chiara.bc ha detto...

Scusa, ma le foto del prima????
In ogni extreme makeover home edition che si rispetti si deve vedere il prima per ammirare il poi!!!
Oggi volevo fare la creativa ma alla fine non ho combinato praticamente niente, però abbiamo (parlo al plurale, ma io non ho fatto nulla se non guardare) iniziato lo smantellamento del laghetto in giardino... che tristezza! :-( Lavoro invetiabile però, questa sera ne ho avuto ulteriore conferma durante l'ennesima fuga del mio piccolo pazzo!

Cristina C. ha detto...

Qui, oltre al tempo grigio e bagnato, ci mancava la piccola con la febbre. Appiccicata addosso tipo sanguisuga. Ma ho creato qualcosa lo stesso, il tempo dell'effetto della Tachipirina... bella invenzione!

mafalda ha detto...

Anche qui tempo autunnale, così ho avuto la scusa buona per non pulire i vetri neppure questo weekend! :)

incasadisilvia ha detto...

Mi ricordo questa estate le vostre peripezie con i serramenti!!!
Un abbraccio novembrino dalla Toscana piena d'acqua e di vento...

destinazioneestero ha detto...

Festival dei tulipani a Istanbul! Bellissimo!

Silvia ha detto...

Mi sono persa qualcosa: ma prendi la libreria con la scaletta, tipo la mia? I serramenti li avevi cambiati a dicembre, mi pare che quando ci siamo incontrate i lavori fossero in corso...o sbaglio?
Oggi giornata di riposo, pomeriggio di real time a tutto spiano. Non vedo l'ora di ristrutturare anch'io, anche se sara' un gran casino..
Ciao. Silvia

Alessandra ha detto...

Anche noi di "cantiere" nonostante la pioggerellina...finita la decorazione della stanzetta...però adesso devo trovare un posto a tutto quello che in questi otto anni avevamo ammucchiato nella stanza(a mo di ripostiglio) e che ora giace sotto un telo sul terrazzino della cucina...suggerimenti????

Futura ha detto...

anche in Sardegna piove, con qualche squarcio di sole che riscalda gli okki. Beh, noi abbiamo digerito la cena cinese di ieri sera dedicandoc a un bellissimo gioco punta e clicca e un piatto di carbonara... appunto per digerire meglio

Libby ha detto...

Posso dirti cosa avrei voluto fare... relax e coccole, visto il tempaccio. Invece ho avuto una cresima il sabato e un battesimo domenica. Sono rimasta sui tacchi mezza giornata senza soffrire troppo e questa è una conquista per me! Sistemare casa è un delirio, lo immagino, ma quante soddisfazioni dà?

ClaudiaC ha detto...

sabato cena di pesce con gli amici e successiva maratona di poker "Texas" (mi dicono si chiami così) con anche i figli (genitori snaturati), domenica pomeriggio al cine a vedere "Il mio migliore incubo", delizia francese per rallegrare un pomeriggio trooooooppppo piovoso!

e progetti (per ora solo progetti) di chiudere la terrazza per farci una stanza in più (che io subito mi accapparrerei per spaciugarci)!

buona settimana e che arrivi qualche raggio in mezzo a tutto 'sto grigio!

smack
ClaudiaC

Rita ha detto...

il week end è iniziato malissimo giacomo venerdì aveva 39.8 di febbre!
sabato chiusi in casa abbiamo: scongelato il freezer, sistemato gli armadi dei bimbi, tirato fuori l'ultimo sacco aspirato sempre dei bimbi e creato due bustone per un maschietto ed un femminuccia (da dare al più presto).
vittorio e giorgia hanno fatto la spesa e nel pomeriggio io ho fatto altre 3 commissioni. domenica abbiamo fatto la verdura per giacomo (tutta in freezer!) e visto che avevo il frullatore sottomano mousse di tonno (anche quella in freezer!).. un pochino di scrap dopo pranzo e poi a lavoro dalle 16/24.
Ed oggi... lavoro alle 8... alle 9 chiamata dal nido, giacomo hai i puntini sull'addome e schiena... pediatra... scarlattina!!!!
Starò domani a casa e poi vado a fare la notte e poi ancora a casa... e venerdì andrò a lavoro alle 18...
che ne dici?

Nora* ha detto...

Ulalà, pure io presa con i lavori di primavera, ri-imbottito le sedie, cambiato i lampadari e imbiancato il salotto! Ci si tiene compagnia inzomma!

Owl ha detto...

Tappata in casa, a disegnare per una nobilissima causa :-)))

Tu sei alle prese con un bel traslocone cara.

Un abbraccio grande!

PdC ha detto...

Io sotto la pioggia, letteralmente.
Il mio piezz'e core gioca a rugby e ieri ci ha dato dentro tutta mattina.
Pomeriggio tra lavatrici di fango e pisolini ristoratori sotto il piumone, che anche qui freddo e gelo.
Però per fortuna io ora mi godo casa nuova, mi mancano solo i dettagli che odio (luci e tende) ma mi sa che come al solito starò altri 6 anni con le lampadine al muro....