giovedì 1 novembre 2012

Sliding doors: quella volta che

Chiara BC per la lista di novembre ha chiesto una simpatica sfilata di momenti in cui sarebbe stato sufficiente che la porta girasse diversamente per ribaltarmi l'intera esistenza.
Trovo che più che di Sliding doors la vita sia piena di matrioske per cui da una decisione (tua o del destino) ne scaturiscono mille altre a catena.

Eccola:
- Se avessi scelto un altro corso di studi alle superiori (ho frequentato la scuola alberghiera).
- Se avessi accettato il posto di lavoro che  mi era stato offerto in un albergo sul lago di Garda
(Chiara, magari ci saremmo incontrate lì!)
- Se mi avessero assunta al Principe Savoia, lussuoso hotel di Milano dove mi pareva di aver sostenuto brillantissimi colloqui. Presero un'altra, casualmente amica di un'amica, semplicemente la classica fighetta da mettere in reception, anche se il mio inglese era decisamente migliore.
- Se non avessi lasciato il Vip.
- Se non avessi chiesto al collega che sarebbe diventato mio marito un passaggio per la stazione.
- Se mia sorella non mi avesse detto "ti apro un blog!"
- Se ci avessero dato l'idoneità alla genitorialità adottiva
- Se le righe sul test di gravidanza dopo 6 giorni di ritardo, poi diventati 8, fossero state 2 il marzo scorso
(e quì faccio outing 'che sta cosa non la sa quasi nessuno, così me ne libero!)

Ringrazio Chiara per tutta l'amicizia preziosa e per questi fantastici spunti di riflessione!

E buon 1 novembre a chi passa di quì!

15 commenti:

chiara.bc ha detto...

Io io io!!!!
Ci sono, ci sono sempre, lo sai!
Qualche volta non scrivo, ma ci sono.
E adesso non ricordo per quale matrioska sono finita a conoscere il tuo blog prima e te poi, ma ne sono felicissima perchè sei una persona speciale ♥
con affetto sincero

Violet_Dalhi ha detto...

Ci sono ankio...scrivo poco ma ci sono e non hai idea di come ti possa capire... spero proprio di riuscire ad incontrarti di persona....prima o poi!!
Un abbraccccccione forte forte!!!

ero Lucy ha detto...

Ooh quanto mi piacciono i racconti con le sliding doors!! Pure io a quel matrimonio non ci volevo andare, e invece guarda qua che roba! Ti abbraccio bella mia.

mely ha detto...

Fare outing ogni tanto serve...
se inizio io con i miei seeeee potrei scrivere per due giorni interi.
Buon 1 novembre

antonella ha detto...

aggiungo .... probabilmente non saresti la persona che sei!!! ti abbraccio forte!!!

Clara ha detto...

Ma non sai ancora quali altre porte imprevedibili ti spalancherà la vita! Ti abbraccio

mafalda ha detto...

Questo post è meraviglioso.
Brava Chiara BC e brava tu, e viva le matrioske della vita!

paola ha detto...

Mi piacciono moltissimo gli Outing....e tu se non avessi incontrato tutte quelle sliding doors non saresti QUI =^____________^= un abbraccio grandissimooooo stretta stretta sul cuore

Marzia ha detto...

Mi piace questa idea delle situazioni "topiche", io ne avrei parecchie ... alcune avrebbero davvero fatto una grande differenza, come le tue del resto.
Buon novembre anche a te!

Gioia ha detto...

Se tuto questo ti ha portato ad essere la persona che sei, e ti ha portato qui da noi, va benissimo così!!! ;)

Franz♥ ha detto...

Mamma Sandra, speriamo che in fondo il destino ci porti sempre sulle strade migliori, anche se a volta DAVVERO non sembra così!

Bello il tuo nuovo "nome", quasi non ti riconoscevo!

Bacione, Fra.

RobbyRoby ha detto...

Ciao
Il film sliding doors mi piace molto.
Visto un po' di volte.
Un super salutone

patty ha detto...

Se quel giorno che navigavo su internet non avessi approdato sul tuo blog, oggi non sarei qui a scriverti ...ahahah ciao e buon 2 novembre :-)

alessia ha detto...

Alla faccia dell'outing.. Quella cosa mi ha fatto rimanere a bocca aperta...

tri mamma ha detto...

Guardo incuriosita (e incredula) le tue matriosche, penso alle mie!
Ahhhh... quanti bivii da elencare!
E ogni strada lasciata non mi lascia intravedere ciò che sarebbe seguito.

Chissà se saremmo persone diverse o, nonostante tutto, il nostro "sentire" sarebbe uguale!
Credo che in buona parte veniamo forgiati dai nostri percorsi.
Chissà... chissà!

Per marzo ... :(