venerdì 2 novembre 2012

Non faccio il ponte, ma farò un mercatino!

Non faccio il ponte. Lavoro da sempre per un'azienda che non chiude mai, se non alle feste rosse di calendario, e pure per quelle talvolta c'è da lottare (es. l'adorato S. Ambrogio). Da tempo ho perso l'abitudine e la voglia di chiedere il famigerato giorno di ferie che si colloca tra una festa e il weekend,
come oggi. Un po' che sono spesso capitate le classiche prevaricazioni da parte di colleghi prepotenti,
un po' che dall'ultimo ponte (quello di ognissanti di 7 anni fa, andai a Cracovia - viaggio consigliatissimo!!) quando su 5 partecipanti 2 furono imbarcti all'ultimo secondo causa esagarato overbooking (gli altri 3 tra cui la sottoscritta furono messi in lista d'attesa per parecchio) e al ritorno soppressero il volo per cui fummo dirottati a Varsavia, poi Varsavia - Malpensa, e in pratica impiegammo qualcosa come 14 ore per rientrare, insomma da quel giorno giurai "mai più ponti!" E mantenni la promessa. Mi piace lavorare in questi frangenti: non c'è traffico e il telefono tace.
Lo squillo del telefono è il mio devasto principale alla scrivania, spesso anticipa rogne epocali, e sempre
porta clienti annoiati e spocchiosi che non sapendo fare un certo lavoro, lo delegano a me, salvo lamentarsi che loro lo farebbero meglio. Un gran bel modo di spendere i loro soldi, direi. Ma di questo vivo e mi nutro.

Avere comunque un giorno in mezzo libero fa sempre piacere assai. Sveglia tardi, qualche incombenza casalinga senza affanni, e nel pomeriggio e un bel film.
Questo: http://www.mymovies.it/film/2012/ilcomandanteelacicogna/
E passeggio, tappa da Princi (che Sfolli adora!)

Se avete buttato un'occhio alla side bar trovate un nuovo "da non perdere".
Ebbene sì, tra un mese ci sarà un banchetto di Frollini (romanzo non biscotti) e bijoux (eh che mix!)
al mercatino creativo organizzato dal trio PaSiTa (cliccando l'evento si apre il relativo blog, se non lo
conoscete). Elemento di rilievo il fatto che, se da una parte i mercatini natalizi ormai sono dappertutto, questo si svolge al chiuso! Niente piedi gelati per gli espositori, e tanta sicurezza che comunque vada non ci saranno problemi di ombrelli. Ci troviamo a Osio Sopra nell'ampio salone dell'Oxio Bed and Breakfast.
(Io e Emanuele pernottiamo, salvo imprevisti gravi! In modo da essere presenti entrambe le giornate.)
Eventuali cambi di programmai - tipo che mi fermo un sol giorno - verranno pubblicati tempestivamente.
Osio Sopra si trova a 40 km da Milano, a 12 dall'aeroporto di Orio al Serio e rimane comodissimo per tutti gli amici Lombardi. E' a pochi minuti dall'uscita dall'autostrada Capriate quella per il parco MinItalia Leolandia. Mi aspetto però anche qualche amica veneta, non è lontano neppure per voi!
La qualità della merce in vendita è garantita! Io i miei acquisti natalizi ho intenzioni di farli solo lì!
Save the date: 1 e 2 dicembre!

14 commenti:

Libby ha detto...

Anche io al lavoro... ma è venerdì e prendo tutto con una certa leggerezza. Quella del cuore dopo le chiacchierate e le coccole di ieri con mio marito, quelle di testa perchè è week end, quelle di pancia... che spero smetta di darmi il tormento.
Buon mercatino!

Adriana Riccomagno ha detto...

Sei sempre in piena attività! Brava!
P.S. no ponte, no party anche per me

Rita ha detto...

io invece per una volta mi sono prese le ferie... per me non è mai un ponte visto che sabato e domenica sono lavorative!
però... adoro lavorare durante le feste/ponti... non ti dico che turni ho chiesto a dicembre! ahahahah
1 e 2... vicinissimo non è (per me) ma chissà... magari una gita con al family ci scappa!
baci

pasita ha detto...

grassie per la pubblicità....tra un po' un post solo per questo evento. intanto grazie grazissime.
pat

Angela ha detto...

Te l'ho già scritto, vero, che ci saremo anche io e Monica ad esporre al mercatino? :-)
E ci rivedremo!!! Evviva!!!!

ero Lucy ha detto...

Ma che figata, brava Sandra!! In pieno fermento ormai!!

mafalda ha detto...

Brava Sandra!
Anche noi non facevamo mai ponti. Certi anni andai a lavorare pure l'8 dicembre...

Luciana ha detto...

Io invece ho fatto il ponte ma non per muovermi, ma per poltrire per 4 giorni in tranquillità!!
Baci

Futura ha detto...

Sabato mattine e sono in negozio... mentre vorrei ritrovarmi davanti a una tazza di capuccino e una pasta! mmmm!

sfollicolatamente ha detto...

uuuh evviva Princi yum yummmmmm
Quella di non fare il ponte per lavorare in pace mi sembra un'ottima idea, mi ricordo delle domeniche in ufficio in uni in cui combinavo molto piu che durante la settimana, e poi in detimana mi prendevo mezza giornata libera ed era bellissimo :-)

Sadilla ha detto...

Ciao cara... si anche io per un decennio ho dovuto dire addio ai ponti di ogni genere... ma da quando sono una felice Disoccupata mi godo anche quelli: visto che avevo a casa anche il maritozzo! =)
peccato ci sia il mare di mezzo... sarei venuta volentieri a conoscerti... ma ci saranno altre occasioni! ;)
un abbraccio
sadia

Wanesia ha detto...

wow che bello partecipare ai mercatini natalizi,sempre in movimento eh^^

RobbyRoby ha detto...

ciao
che belli i mercatini di Natale.
Mi sono segnata le date...chissà se riesco a farci un giretto.

barbara inthesky ha detto...

Ciao Sandrina, siamo rientrati con un tempo da lupi (c'era persino nebbia sulla costa!), lo stesso con il quale siamo partiti, ma in mezzo c'è stato il sole :) per fortuna!
Siccome ero invidiosa della tua foto ghost x Halloween, Marco è riuscito a farmi una foto dove anch'io sembro "very very ghosty".
Ti chiamo presto.