lunedì 2 gennaio 2012

Elogio al the (anche se io preferisco scriverlo té o tea all'inglese)

Molti tra i miei amici  e familiari sono estimatori di una buona tazza di the.
Come ricorda sempre Agatha Christie l'acqua per il the non deve bollire, occorre spegnere la fiamma quell'attimo prima di veder comparire le bolle. 
Va poi lasciato in infusione il tempo giusto e gustato in tranquillità, ascoltando magari buona musica, leggendo un libro che ci avvince, da soli o in compagnia. Anche i frollini, si sa, sono graditi.
Limone, latte, zucchero, miele quello va un po' a gusti, non sono così purista.
Odio il the freddo commerciale, e prediligo the pregiati.
Come questo che comunque è di facile reperimento, ma, soprattutto, eccezionale.
Mi è stato regalato a Natale da una cara amica. Consiglio di sbirciare tutto il sito correlato. Io mi rivolgo abitualmente a questa catena per acquisti sempre riusciti.

http://www.altromercato.it/it/prodotti/ALI/A02/101/506/000396

Dopo i bagordi delle feste, potete immaginare qualcosa di meglio? 
Io no. Perchè la cioccolata è pesante, il caffè già ne abuso, ma il the è proprio perfetto!

E se poi avete voglia di riciclare artisticamente la confezione vuota, ecco un'idea assai apprezzabile e declinabile secondo l'abilità di tutti:

http://stecreazioni.blogspot.com/2011/12/e-per-la-serie-natale-tisane-e.html

Happy Relax, almeno oggi non lavoro! Ed è giusto l'ora di una buona cup of tea!
Would you like?

A grande richiesta nel link sotto, trovate la descrizione del gioco Il cognome della rosa, non sono d'accordo quando lo definisce banalotto in alcuni casi, ovvero quando non si hanno le carte giuste. Io mi sono sempre divertita molto, e lo stesso vale per gli amici coi quali ho giocato. Se non riuscite ad aprire il link avvisatemi.

http://www.giochidatavolo.net/gdt/modules.php?name=Reviews&rop=showcontent&id=246

Giocare mentre si beve un buon the, ecco l'idea del giorno!

15 commenti:

Robin ha detto...

In effetti in questo momento mi sto gustando un buon tè... Come del resto faccio ogni pomeriggio ;)

mafalda ha detto...

Non sai quanto ti capisco :)
Passa da me, dai un'occhiata al post di ieri di mezzanotte e scoprirai perché!
Baci al gusto di Earl Grey

MondoLili ha detto...

The e tisane forever!! (io ADORO il lemon twist della twinings) Grazie mille per averci dato il link al gioco!! Troppo gentile :D

chiara.bc ha detto...

Come Lidia non mi limito al tea, amo molto anche le tisane... proprio di recente, a casa di un'amica, ne abbiamo assaggiata una divina e ora abbiamo iniziato la caccia per trovarne in quantità.

A Natale, la mia testimone di nozze, mi ha invece regalato una teiera nella quale inserire i fiori del tea, li hai visti ancora? Li vedi schiudersi nell'acqua... molto coreografico :-)

Angela ha detto...

Anche a me piace questo tè nero alla vaniglia!!
Al momento ho in casa quello al gelsomino che mi hanno regalato qualche tempo fa...
e per il gioco, bè andrò sicuramente a cercarlo per iniziare a fare la scorta di giochi di società per la casetta futura :-)
Grazie dell'idea!

mamma mia ha detto...

anche a me l'hanno regalato!stasera dopo avere messo a letto Ponyo lo proverò!

Nora ha detto...

Tè??? Si parla di tè???!!! Lo sai che io l'adoroooooo!!!
Ti consiglio anche i buonissimi "Tè dell'aviatore" (in particolare il tè di Natale e l'infuso Lady Janet). facendo una ricerca su internet dovresti trovare dei rivenditori: solitamente erboristerie e drogherie.

Per me solo miscele sfuse, detesto le bustine già pronte in cui finiscono i resti bruciacchiati di minore qualità. A meno che non siano le bustine a "piramide". Poi anche il tè equosolidale è molto buono :-)

Conosci questo sito?
http://www.insiemeate.net/

Un abbraccio!
A proposito, io lo scrivo così, con l'accento grave...

Cristina C. ha detto...

Ah! sfondi una porta aperta! Il tè mi piace molto, e ho conosciuto circa 10 anni fa quello dell'Altro Mercato in quella bellissima confezione. A me piace il bergamotto... più di tutto! baci

Arianna ha detto...

Buon anno!
E grazie per il bellissimo commento che hai lasciato nel mio blog. Io adoro il Tea time, prediligo i fruttati e le essenze particolari con nomi che evocano luoghi.

moca ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
moca ha detto...

Credo di aver conosciuto davvero il the quando, a vent'anni, sono andata a Londra a lavorare e imparare l'inglese. Ospite i primi giorni di una famiglia amica di amici dei miei, ho conosciuto la gentilezza inglese a base di the nero, senza limone, e con zollette che non zuccheravano mai abbastanza.
Da allora, forse perchè tutto quello che si fa a vent'anni rimane splendido nella memoria, adoro il the, e non l'ho mai più bevuto con il limone.
Ciao
Monica

Robin :D ha detto...

The e tisane: io li bevo tutto l'anno ma in questo periodo me li gusto di più ;)

Silvia ha detto...

Io scrivo tè, per comodità, sulla tastiera. Invece "the" da dove arriva? Me lo sono spesso chiesta, magari vado a vedere su google...

La prossima volta che vado a Parigi (spero presto) te ne porto uno di Mariage Freres, il Mandalay.
Ora però devo procurarmi i fiori che si schiudono nella teiera! Qui da te se ne impara sempre una!
Bacioni. Silvia

RobbyRoby ha detto...

ciao
Io straadoro il the.

RobbyRoby ha detto...

ciao
Io straadoro il the.