martedì 9 novembre 2010

Proposta!!

E' Stata un trionfo!
Ecco ora come procedere:
chi mi ha scritto una mail riceverà una risposta con gli accordi per lo scambio.
Chi desidera comprare il libro senza baratto può farlo attraverso il sito
www.excogitabookshop.it
non è necessario l'uso della carta di credito!
Per l'invio del materiale vi prego di fare un pacchetto a prova di tutto e spedirlo a
Emanuele Casale c/o SITTAM SRL
Via Monzoro 100
20010 CORNAREDO MI
Invito tutte le amiche hobbiste di Milano, o chi ha la possibilità di venire a Milano, a contattarmi per organizzare (se vi va) un incontro, così evitiamo spese postali, e soprattutto ci conosciamo!
Vi ringrazio per l'affetto, sto vedendo degli oggetti davvero splendidi, e sono felice per la mia iniziativa.
Grazie a Manu che l'ha diffusa prontamente.
Se avete dubbi o richieste non esitate a contattarmi via mail, magari mi sfugge qualcosa.

5 commenti:

Lisa ha detto...

Che bell'idea! Io non sono granchè brava, per cui non saprei cosa barattare (a meno che a te non piaccia qualcosa che ho fatto...) :)
Mi sa che il libro me lo compro, l'ho notato l'altro giorno in Autogrill in autostrada,ma ero di fretta e non l'ho comprato :)
Complimenti :)

Ilaria Pedra ha detto...

SCUSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
Mi è partito un embolo!!! In quale autogrill?
Ogni volta che qualcuno vede i frollini e conosce il blog me lo segnali, ragazze io sto facendo una fatica enorme a promuovere il romanzo, non so neppure quante copie sono state vendute fino ad ora, l'editore a volte è un po' misterioso.

Lisa ha detto...

Era mattina, ero stanchina, ma a me pare proprio di averlo visto..l'ho notato perchè era vicino al libro della Kinsella, e mi piaceva l'immagine di copertina (ebbene sì, i libri li scelgo anche dalla copertina...)...ero vicino al confine con l'Austria..
Ma come, il tuo editore non ti fa sapere dove piazza il TUO libro??Misteri!

Ilaria Pedra ha detto...

La catena è lunga: autore editore stampatore distributore negozio...e alla fine i frollini si
perdono.
Sono felice di sapere che era vicino alla mitica Kinsella che coi suoi I love shopping è diventata ricchissima. Grazie ancora per la bella segnalazione, io non bazzico tanto per gli autogrill, l'ultima volta mi hanno dato una brioche talmente vecchia che me la voleva portar via Piero Angela come reperto archelogico, e come sapete I volevo le brioche, ma buone!!!

kafradany ha detto...

GRANDE ILARIA!!!!!!