mercoledì 17 novembre 2010

Grande GRANDISSIMO fratello

Una volta il grande fratello era solo il fratello maggiore, 10 anni fa hanno inventato un programma novità che attira ogni anno non so quanti spettatori incuriositi dalla fauna racchiusa nella famosa casa/casino.

Uno spettacolo assai più appetitoso è offerto tuttavia da "Mai dire Grande fratello".

Ma vi siete visti gli aspiranti concorrenti?
Avrei dovuto procurarmi carta e penna per poter annotare le castronerie proposte da un lessico claudicante e monco.
E' difficile pensare a qualcosa di più divertente!
Stiamo parlando di ragazzi che non azzeccherebbero una parola, nè un tempo verbale neanche se fosse in gioco la loro stessa vita.
Gente convinta che esistano termini come Testaggine, Dinalghia (non sto schiacciando a caso i tasti sul pc). Che affermano che  il lavoro Mobilita l'uomo, e che in un Isola deserta occorre portare qualcosa per trombare...qualcosa, qualcosa, qualcosa,  sì qualcosa come una donna.
(Peccato che dubito che una donna sana di mente sia intenzionata ad accompagnarsi ad un tipo simile su un isola deserta).  
PS Ho saputo che l'anno prossimo la Pini si candiderà per entrare nella casa!

3 commenti:

Lisa ha detto...

Sinceramente non guardo GF dalla prima edizione, ma non mi ci vuole un grande impegno per immaginarmi tali personaggi: il loro scopo è farsi vedere in tv e fare forse successo così? già da questo si capisce il loro livello di intelligenza ;)

Ilaria Pedra ha detto...

Vai in TV? Sei un figo, non ci vai? Non vali niente. Bella mentalità...Certo la prima edizione era la novità, ma poi è andata davvero scadendo. Spegnere la TV e leggere, creare, cucinare frollini...quanto si può fare di bello senza il sottofondo di inutili chiacchiere.
Baci baci

Manu ha detto...

Sono d'accordo con te!!! Io proprio non li invidio.. me ne sto comodamente a casa mia, senza essere spiata.. a fare quello che più mi piace e a mangiare quando ne ho voglia.. e soprattutto.. al pc a conoscere belle personcine come voi!!!