domenica 28 ottobre 2012

Semplice

Il cambio dell'ora mi getta sempre nell'inverno,  figuratevi abbinandolo al cambio armadio, come ho fatto oggi. E' ufficiale: ho più abiti estivi che invernali! (Troverei assai più logico il contrario).
Oggi avrei voluto andare al cinema, ma non ho trovato accompagnatori. Emanuele era sul no titubante, non ho voluto forzare la mano, perchè quando io non ho voglia di andare da qualche parte, trovo antipatica l'insistenza. Mentre mia mamma che ha una tessere per il cinema con 10 spettacoli prepagati (da lei) non aveva voglia di uscire. Non  mi sono persa d'animo: ho scrappato - a dire il vero ho ancora il tavolo invaso da ritagli, card, abbellimenti e quant'altro - perchè ho appena fatto una sosta merenda.
Divano, té e plum cake home made da me per ristorare il mio orso marito un po' giù di morale, e real time. Deboscia pura. Infatti ora Emanuele sta meglio. Plum cake risolutivo.
Ieri taglio di capelli e colore dal viParrucchiere. Che rimane un gran mito. Considerate: colpi di sole, taglio, piega, tutto con ottimi prodotti (fa sto trattamento alla menta formidabile) in un bel salone vicino a Santa Maria delle Grazie tot 63 euro. Non è molto davvero. Ora ho mantenuta la lunghezza ma sono tutti scalati, mi piacciono molto e spero di riuscire a gestirli senza il cinese, che giammai rinnego, ma col brutto tempo si esce meno volentieri, anche perchè il buio davvero annienta le mie forze.
E il pomeriggio scorre in maniera semplice, casalinga. Mi auguro solo di non passare un inverno come il precedente, con tutti quei casini naso orecchi. Iniziarono giusto la sera di Halloween. 
  
http://fratanteidee.blogspot.it/2012/10/ghirlande-e-ancora-ghirlande.html

Vado ad appendere la ghirlanda che trovate nel link sopra. Eh sì io sono l'amica fortunata che ha ricevuto la versione con zucca un po' più piccola (ma comunque grandina)!

9 commenti:

Clara ha detto...

Mi piace questa tua quotidianità, vissuta pienamente nonostante gli inverni personali e collettivi, o meglio generazionali. Oh. Una fetta di plum-cake l'avrei gradita anche io che sto bevendo l'ennesimo té in questo momento :-)
Domenica di relax, piccole cose, sms, telefonate di amiche varie, amiche vere. Un abbraccio fin là

Speranza ha detto...

Guarda che mi fai venir voglia di andare in continente, lì da te per il tuo Vip parrucchiere cinese.
Ciao bella!

Mammola ha detto...

Anche io sto week end sono stata dal parrucchiere, avevo chiesto un taglio moderno e sfilacciato e mi sono ritrovata con un capello corto che di moderno e sfilacciato non ha proprio niente...argh!!! Buona settimana

barbara inthesky ha detto...

Martedì per me è l'ultimo giorno utile per andare dal parrucchiere perché poi andrà in ferie. Devo andarci presto per essere certa di passare :) altri 20 gg senza, sommati ai 30 precedenti, sarebbero davvero troppi.
Che dici... azzardo un biondo fragola ahahahahhhh no dài! il color castagna va più che bene, in sintonia con la stagione ;)

Cristina C. ha detto...

Anche noi giornata casalinga, ma noi siamo abbastanza abituati. A parte che qui oggi gradi 6, vento e acqua mista a neve... giusto un paio d'ore per comperare da vestire alla piccola di casa. Ma era così brutto e così freddo che c'era pochissima gente in giro.. E anche qui plum cake pomeridiano, noi ai frutti di bosco. Tu liscio?

viola ha detto...

Sono andata dal parrucchiere il 22 agosto. Dopo i Santi ci ritorno. E' carissimo e faccio i colpi di luce 2 volte l'anno.Per il taglio ogni 2 o 3 mesi.
Bello il tuo pomeriggio casalingo: era come essere dalla finestra e vedere la tua casa!
Buona settimana.

mafalda ha detto...

Sono andata dalla parrucchiera pochi giorni prima di Brisighella... Mi picchi? :-)

claudia caprara ha detto...

la ghirlanda è bellissima, mooooolto invitante!
anche a me non piace il cambio dell'ora e il buio alle 17, ma non mi devo lasciar catturare dalla calamita-divano, altrimenti è finita!

supersmack
ClaudiaC

Libby ha detto...

Nel week end c'è stata pioggia, freddo e buio, non ho avuto il coraggio di uscire nemmeno io, ma tanto le creative trovano sempre e comunque da fare!
:-D