giovedì 25 ottobre 2012

Di carboidrati, cazziatoni e capelli!

http://ciboperlanostramente.blogspot.com

Sopra trovate un bel blog nuovo nuovo che parla di alimentazione in maniera approfondita ed efficace, facendo lavorare gli alunni di una scuola media. Un approccio moderno alle vecchie ricerche di gruppo. 
A casa mia cerco sempre di coniugare fantasia, gusto e cibi sani, variando il menù senza spendere un
capitale. Alla base una spesa ben fatta evita un sacco di guai. Non sono una fanatica del bio, perchè credo che l'unica sicurezza sarebbe coltivarsi un orto da soli, ma non in città.  
Dopo il fisioterapista anche uno chef personale non mi spiacerebbe affatto.
In questi giorni si discuteva in ufficio sulla relazione che hanno alcuni cibi coi nostri comportamenti.
Sarà una leggenda metropolitana che chi mangia tanta carne è più aggressivo?
Ecco, queste sono proprio cose che mi interessano. 
Pare sia appurato che i carboidrati diano la felicità e, al contrario, una dieta che ne è povera, o addirittura priva (la famosa Dukan ho sentito dire) provochi malumore. In effetti il collega figo di buon carattere che ora limita i carboidrati alla domenica è diventato insofferente. La pasta, lo sappiamo, è piena di zuccheri necessari al cervello. Vi dirò, oltre all'effetto immediato del cioccolato, un pranzo a base di carboidrati mi soddisfa sempre, mi fa sentire appagata, al di là del sapore. Perchè se guardo invece le mie preferenze al palato ultimamente andrei di tartar di carne o pesce e poi direttamente un dolce morbido.
Proprio come le cene che mi sono sbaffata nei Damare Restaurants.
E voi?

Al  reading di Alassio mi è stato chiesto qual è il mio vero lavoro. Mi occupo di adempimenti fiscali nell'ambito dell'unione europea, gestisco molti clienti e mi incuriosisce sapere se qualcuno tra loro magari mi legge qui. Oggi è l'ultimo giorno di lavoro del direttore amministrativo, col quale nel 93, con l'abbattimento delle frontiere, ho avviato un progetto importante, che è diventato il mio quotidiano. Sono salita a salutarlo e mi ha detto: "continua così sei sempre stata brava, anzi bravissima! Purtroppo quando tutto va bene non si ha la giusta gratifica, ma quando qualcosa va male (e una volta andò molto male!) il cazziatone arriva, amplificato!"
La giornata parte quindi bene, nonostante il nebbione e il fatto che, per la prima volta, non ho i capelli in piega per l'occasione. Questa cosa però mi mette un po' a disagio, averli lavati da me, intendo.
Sabato andrò dal viParrucchiere per taglio e colpi  di sole, mi pareva un'esagerazione andare dal cinese ieri sera, anche se mi costa solo 6 euro, non si trova neppure sotto casa. 
Ah, domani sono in ferie!! 

17 commenti:

patty ha detto...

ciao sono Patty ho letto un tuo commento sul blog di anima di carta (ho ricevuto 2 grosse delusioni da 2 editori seriamente interessati che mi hanno fatto il filo per poi lasciarmi senza risposta, questo mi ha spiazzata, bloccata tantissimo, non avevo più voglia di niente) ecco mi sono ritrovata nelle tue parole. Anche io ho avuto una delusione da un editore grosso che mi aveva quasi promesso la pubblicazione e poi nulla...cmq ho sbirciato nel tuo blog e visto il tuo libro, lo metterò nei preferiti. ciaociao

giliola ha detto...

Posso sfatare senza ombra di dubbio il mito del "carboidrato=buonumore, carne=aggressività" Ho passato più di un anno senza toccare carboidrati di alcun genere e viceversa carne a gogò...... ebbene, il mio umore non è cambiato, non sono aggressiva e quando arrivo in ufficio uno dei miei colleghi mi dice che gli faccio venire il nervoso a vedermi con il sorriso alle otto del mattino!!!!!

Cinzia ha detto...

In linea di massima sono d'accordo con te, anche se devo dire che pur avendo praticamente eliminato i carboidrati non sono affatto di mal'umore. Forse dipende da come vivi certe restrizioni?

Luciana ha detto...

Io non sarei in grado di eliminare i carboidrati, ma non per il buonumore ma per il gusto di mangiare pane e pasta.
Ciao Luciana

patty ha detto...

non trovo la tua email uff!!!
ma dai ..hai già visto il mio libro in giro? uauu mi fa molto piacere. In verità io ne ho pubblicati 3 il primo di poesie In cammino" il secondo un romance "La finestra sul fiume" il terzo è questo comico ed è quello che ha fatto più successo (tra i tre)...Cosa ne pensi di scambiarci i nostri libri?

patty ha detto...

Ops ho trovato la tua email...tu dicevi a sinistra, invece è a destra ... ahaha per questo ero andata fuori strada ahahaha

Libby ha detto...

Io? Beh a danno della mia linea, carboidrati per tutta la vita. Pane, pasta, pizza, focacce... vivrei solo di questo. Certo, un buon filetto poco cotto, una costata con l'osso...ma vuoi mettere un piatto di penne con pomodoro e basilico???

tri mamma ha detto...

L'argomento cibo è senza dubbio da approfondire!
Ultimamente ne sto sentendo di tutti i colori...
Che gran complimento ti ha fatto l'AD !
:D

AdeliaElWakil ha detto...

ecco ecco
glielo dico che ci siamo mangiate il gelatoooooooooo

è per questo che siamo contente :oP

Adelia

claudia caprara ha detto...

anch'io posso sfatare il mito "carboidrati=buonumore", perchè nel mio caso faceva binomio con "sonnolenza infernale"....un'accoppiata scomoda soprattutto a lavorare.....
adesso posso dire, stupendomi da sola (come si cambia!) quando mi ritrovo in certi piatti, verdure e frutta=pace e calma.....che strane cose ti propone la vita!
però, da brava romagnola doc, un piccolo posticino per un amore tanto grande rimane sempre: w la piadina!
(e ti prego non parliamo di capelli che i miei sono come la poesia di Ungaretti....si sta come, d'autunno, sugli alberi, le foglie......argh)
smack
C

Rita ha detto...

posso sfatare la teoria del cibo?
ti sembro di malumore? aggressiva? (beh forse questo si se mi fanno inc...avolare!!!! ahah)
non seguo la Dukan per filo e per segno (non ci penso minimamente di andare a spendere i soldi per un libro su una dieta del genere!) ma quello che faccio io al momento è simile... i carboidrati non li ho eliminati del tutto ma li mangio molto poco... quasi mai... perchè il mio metabolismo è lentissimo (causa anche cicli dormi/veglia sfasatissimi!)
e poi... io adoro la carne... beh.. l'uomo è un carnivoro... e meno male! :)))
(bio... no grazie)
per il tuo lavoro non avevo dubbi che fossi bravissima... e il tuo direttore ha fatto bene a dirtelo!


ps. leggendo il titolo mi sembrava un post tipo il mio P-factor :P

El_Gae ha detto...

Qualsiasi cosa salata va bene. Purchè calda, senza bimbi in braccio ed in silenzio. ;)

barbara inthesky ha detto...

Da vegetariana non posso che dire W I CARBOIDRATI!
In realtà mangio poca pasta (ma mi piace molto) e adoro pane, biscotti caserecci,, focaccia e pizza. Il pane, ma soprattutto le patate lesse con un filo d'olio e un pizzico di sale, per me, sono rassicuranti :)

Mammola ha detto...

Domani anche io andrò dalla parrucchiera, taglio e colore...spero di rimanere soddisfatta visto che ancora non so cosa voglio!!! Baci

Mammola ha detto...

Domani anche io andrò dalla parrucchiera, taglio e colore...spero di rimanere soddisfatta visto che ancora non so cosa voglio!!! Baci

ero Lucy ha detto...

Oh tu si' che sei una persona sensata!! Eh si' che lo sapevo gia' eh, ma ora va di moda parlare di biologico e vegan e dukan e ste robe qui e invece basterebbe proprio pensare "l'unica sicurezza sarebbe coltivarsi un orto da soli, ma non in città."
Sacrosanta verita'. Altro che pomodori allo smog di San Basilio (che e' un quartiere di Roma) :D

Miss ha detto...

..eccomi la cliente-amica...spero piu amica che cliente...ma come sarebbe la tua vita senza questa amica cliente o cliente amica!!! si dai lo sai che sono un po pazza...ti piaccio anche per questo!!! il mio palato preferisce i carboidrati , i carboidrati, i carboidrati e ancora carboidrati..che però ligano con la mia bilancia:-) ho sempre un buon motivo per svegliarmi sorridendo la mattina, indipedentemente da cio' che mangio!!