venerdì 24 agosto 2012

Se divento ricca...

... mi compro questa casa.

Che non è in vendita, ma immaginatemi proprio ricchissima sfondata, come nella scena di "Cronaca di una morte annunciata" di Marquez (l'unico Marquez che ho amato, eh scusate ma non è proprio il mio scrittore, non ho feeling coi sudamericani) quando Bayardo San Roman vuole comprare una villa favolosa e sfinisce l'anziano proprietario a furia di offerte strepitoso, finchè il vecchietto, dapprima irremovibile, in lacrime cede e gliela vende. A volte tutto ha un prezzo. Per cui tenterei il colpaccio.
Io guardo molto le case quando vado in giro, adoro quelle a graticcio tipiche del nord, ma questa, oh questa mi ha preso il cuor da anni, da quando la vidi la prima volta, credo fosse nel 2003.
E Emanuele quest'anno me l'ha fotografata da diverse angolazioni.
Pare che all'interno sia frazionata in più appartamenti, ma io la vorrei tutta.
Ci farei una casa-vacanza, con le stanze per i blog amici. Ma probabilmente se me la potessi permettere non lavorerei più, per cui non dovrei aspettare le ferie, ma ci andrei quando mi va. Così ad minchiam.
A fare la scrittrice bohemiène che si rifugia in cerca di ispirazione, e poi di nascosto guarda Real time.
Insieme potremmo dedicarci ai nostri hobby: scrittura, musica, scrap and more, e devasti vari, quali scorpacciate di focaccia e chiacchiere infinite.
Secondo voi dove si trova?
Nel testo c'è un indizio importante...anzi due.


PS. Grazie per i commenti al post di ieri, non è che dubitassi proprio, ma le statistiche parlano di un netto calo di visite!
Love tantissimo!

10 commenti:

LadeaKalì ha detto...

Voglio essere una blog amica per aspirare alla stanza in alto al centro della prima foto, quella con il terrazzino vista mare, posso?
La storia è ambientata in Colombia, ovviamente, il film girato intorno a Cartagena...ma che sei stata in vacanza in Colombia?!

raffaella ha detto...

Cinque terre? Liguria?
Posso venire anche io? Anche a me piaace, quando vado a zonzo, guardare le case e fantasticare su un loro acquisto. Miimmagino in veranda, davanti al mare con un bicchiere di vino bianco che scrivo, mentre i miei, tutti, mamma e fratello compresi, vivono di là nelle loro infinite stanze. Ah, c'è anche una piscina nella mia, non si sa mai mi stancasse il mare. L'orto, cani e gatti a non finire. Mio marito mi dice sempre: "Tu diventa famosa, che poi la compriamo!"
Eh...i sogni. Non ti piacciono gli autori sudamericani?? Noo non ci posso credere. Io li adoro. Mi piacciono da morire, le loro assurde metafore, le leggende al limite del reale, l'atmosfera magica e un pò fiabesca. E quel modo di scrivere così...così inconsistente che sparano tragedia con la legerezza di un flauto. Io i ci ritrovo tanto. Forse perchè sono un pò cazzona pure io!
Love amichetta speciale.
Raffaella

Gioia ha detto...

Wow che casa!!!! Anche io penso che si trovi alle cinque terre... Una stanzetta per me c'è????
Cmq anche a me non mi legge nessuno sto periodo. Ma anche io sono un po' latitante, quindi...

Trasparelena ha detto...

è in liguria!

Adriana Riccomagno ha detto...

Avevo subito pensato fosse all'estero, ma i commenti precedenti mi hanno fatto venire il dubbio che sia davvero in Liguria...
In ogni caso meraviglia!

EligR@pHix ha detto...

Ti dirò, io se fossi ricca la seconda casa non la vorrei proprio, ma spenderei tutti i soldi in avanzo per girare il mondo e cambierei ogni volta destinazione e, certo sempre se fossi ricca, comunque mi concederei alberghi lussuosi .... :)

La seconda casa, ricca o non ricca, ti lega, devi andarci perché sei tenuta a sfruttarla avendoci speso i soldi, se poi non ci vai ti senti in colpa perché non l'hai fatto .... poi finisci per andare sempre lì e ti perdi un sacco di altre cose. Io la penso così.

chiara.bc ha detto...

Levanto???
Io mi prenoto per un we lungo di scrap chiacchiere e focaccia, certo che sì!!!
:-)

mafalda ha detto...

Mi prenoto anch'io! Anche a me piace tanto fantasticare su case da sogno. E visto che sognare è bello e gratis, guai a non farlo :)

Speranza ha detto...

Io lì ci andrei comunque, a prescindere!

ero Lucy ha detto...

Meravigliosa!
Ohi pensavo di essere l'unica al mondo a non amare Marquez, evvai. A me Cent'anni di solitudine m'ha fatto dormire ampiamente.