mercoledì 1 giugno 2011

Mi piacerebbe imparare a...

Lista fantasiosa quella proposta dalla nostra Rita per il mese di giugno. Secondo me può essere vista in molti modi: cose che potrei anche imparare a fare, oppure che mi piacerebbe ma neanche un miracolo...
Vediamo cosa mi esce, la scrivo un po' di getto:

- lavorare a maglia benissimo come la mia nonna (così il maglione ideale non sarebbe più un miraggio)
- cucinare torte eccezionali come quelle di Mara incartesimo, considerato poi che il suo non è un blog di cucina, è proprio modesta e questo le fa molto onore
- non avere paura delle giostre più spericolate sulle quali non riesco a salire
- nuotare dove non tocco senza farmi prendere dal panico (che poi sono capace, ma mi agito)
- farmi la piega dritta dritta dritta ai capelli
- scrivere bene bene bene con le lettere ricciolose come Tatiana Pasita

Non mi viene in mente altro, sarà perchè in fondo, faccio già un sacco di cose (anche troppe!!)

11 commenti:

annaelle ha detto...

Sul lavorare a maglia mi aggrego!!! Anche mia nonna con i ferri in mano era un'asso... una sera, a casa sua, le ho chiesto se mi faceva un maglioncino per la bambola (l'unica che avevo... non ero tipo da bambola, ero più per le Barbie... ma ovuto anch'io come molte coetanee la mitica Camilla) e lei ha preso due misure, senza modello ma così, a sentimento, mi ha prodotto, per la sera dopo, uno spettacolo di maglioncino aperto con i bottoncini... anzi, mi sa che vado a recuperarlo e ci faccio un bel post!
Per i capelli ti posso dare una dritta: l'importante è non fonarli quando sono troppo bagnati! L'ideale è lasciarli asciugare per i fatti loro una mezz'oretta (ora che li ho lunghi anche un'oretta) e quando sono più umidi che bagnati vai di spazzola tonda grossa e asciugacapelli.

ely ha detto...

Mamma mia....quanto sarebbe lunga la mia lista...ma più di tutto vorrei imparare a dipingere...adoro farlo ma le mie mani non lo sanno!!! ciao Elisa

RobbyRoby ha detto...

Ciao
anche a me piacerebbe lavorare bene a maglia e invece so fare pochissimo.
Sulle giostre quelle più spericolate tipo montagne russe ho paura------però non mi interessano.
Cucinare ....non sono molto amante della cucina.
A me piacerebbe cantare bene e invece sono stonata.
Ciao

Manu ha detto...

Anch'io mi aggrego sul lavorare a maglia.. e mi piacerebbe imparare anche a lavorare all'uncinetto!!! Fanno delle cose spettacolari e.. scrappose!!! =^__^=
Mi piacerebbe essere brava a cucinare..e non solo torte!!! ..ma il mio problema è che non mi piace molto cucinare.. sigh.. e mi dispiace!!! cioè.. non è che non mi piace di per sè.. ma.. avrei da fare altre mille cose invece che mettermi ai fornelli!!! Che moglie e mamma degenere che sono!!!
Anch'io ho paura delle giostre spericolate.. ma ho risolto rinunciandoci!!! e ti dirò che non mi mancano!!!
Nuotare.. riesco a rimanere a galla nuotando a.. fac-simile di rana!!! Se sapessi nuotare bene.. forse mi piacerebbe anche andare in piscina.. ed il mio fisico ringrazierebbe..
Per la piega.. quando avevo i capelli a caschetto.. armata di pazienza usavo il phon e la spazzola.. ma vi veniva sempre un male alle spalle.. Poi ho scoperto una fantastica piastra elettrica.. ed era diventato uno scherzo lisciarmi i capelli!!! Ora li ho corti.. ed è già tanto che arrivo a lavarli!!! Li asciugo come vengono.. in effetti mi sento un po' trasandata in questo periodo..
Sullo scrivere bene.. tu non hai da invidiare niente a nessuno!!!
Un bacione

Paola ha detto...

Anche io non sono per niente capace di lavorare a maglia. Mia mamma ha provato ad insegnarmi ma non riesco proprio a tenermi in mente come si fa il "dritto" e il "rovescio". L'unica cosa che riesco a fare è l'uncinetto.

Cristina C. ha detto...

Io vorrei imparare a disegnare... ma proprio disegnare bene,mescolare i colori... qui sono negata. Credo di avere un blocco mentale che mi impedisce di mescolare... mah! Per il resto come Manu anch'io non amo cucinare... o forse amo di più altre cose!!

Clara ha detto...

Ecco, mi accontenteri della piega dritta dritta, tanto per cominciare!

Fr@nz ha detto...

Direi che mi trovi d'accordo quasi su tutto, specie per la piega e la scrittura di Tatiana, anche se non l'ho mai vista, mi piacerebbe tantissimo avere una bella grafia...
Un abbraccio, Fra♥

Rita ha detto...

anche tu questo mese lista veloce!
la maglia no grazie... cucinare le torte lo so fare (ma non faccio quelle tipo mara!) e cucinare in generale mi piace (stamattina preparo anche la marmellata!)... la piega... fortunatamente i mie capelli stanno bene anche senza particolari accorgimenti e se li voglio ancora più in ordine colpo di piastra...
che altro... nuotare so nuotare (sarebbe ridicolo non saperlo fare per una che è di Messina no?)
e per finire... le giostre... alcune le facevo... altre no.. e sto bene così!

ps. non ho scritto che non giro per blog o non chatto... ma non voglio cazzeggiare (sto anche ore) voglio imparare a gestire meglio il tempo perchè voglio scrappare di più!!!!

Manuela ha detto...

Ilaria ti chiedo scusa se non passo mai dal tuo blog! :)
Più che lavorare a maglia io vorrei imparare a fare l'uncinetto bene come mia mamma.
Neanche io riesco a salire sulle giostre spericolate, e neanche nei tunnel dell'orrore... sono una fifona!
nuotare.. ho il brevetto da bagnina quindi mi destreggio bene ;)
e sullo scrivere bene sono d'accordo con te, la mia calligrafia lascia a desiderare!!!
Manu

MondoLili ha detto...

Anche a me piacerebbe nuotare..non sai che paura ho dell'acqua..è praticamente un incubo!!!