martedì 21 dicembre 2010

Agatha Christie

Sta per concludersi il 2010 per cui desidero scrivere almeno un breve post sul 120esimo anniversario della nascita di Agatha Christie.
Prolifica e assai capace, ha cominciato fin da bambina ad inventare storie per far divertire ed impaurire la sorella, arrivando poi, verso la fine della guerra a sfidarne lo scetticismo dichiarando che avrebbe inventato un detective e scritto un romanzo.
Nasce così The Mysterious Affaire at Styles, con il leggendario Poirot, romanzo che, a discapito dell'incredibile fama che può vantare ancora oggi, non trovò subito un editore.
Ricordo le mie serate infreddolita sul divano in montagna, durante una vacanza di Natale di molti anni fa, a leggere
                                Il Natale di Poirot
Se siete ancora in tempo è una splendida strenna per questo Natale. Di grande atmosfera, troviamo la classica famiglia riunita per le feste con tanto di delitto: un ottimo digestivo post abbuffata. Se poi non riuscirete a dormire, vi rimarrà il dubbio: sarà stato il panettone farcito, o la grande Agatha?  

5 commenti:

Fragolanelcuore ha detto...

Adoro Agatha Christie... e ho anche comperato la seri completa di DVD... nonche tutti i libri...e per ultimo anche l'imperdibile "Creme & Crimini"...
quindi SI... bellissima idea!!!
ciao
Antonella

Ilaria Pedra ha detto...

Sai che avevo letto un tuo commento da qualche parte nel mondo blog? Parlavi proprio di questo libro di ricette e delitti che non conoscevo e mi affretterò a comprare. A meno che qualcuno legga questo post e me lo regali per Natale.
Grazie che mi segui sempre.

Manu ha detto...

Terrò buona nota dei vostri consigli.. e appena Davide mi darà un po' di tregua.. leggerò tutto!!! Ne avrei una gran voglia.. ma ultimamente non ho la "lucidità" mentale!!! =^__^=

annaelle ha detto...

Adoro la Christie! E' dalle medie che sono una sua accanita lettrice. Per le appassionare della Christie e della cucina posso consigliare il libro Creme e Crimini di Anne Martinetti e Francois Rivière dove, tra tutto il resto, troverete anche la mitica ricetta del Christmas Pudding!!! Giusto per restare in tema!

meli ha detto...

io mi associo a annaelle... ho divorato i suoi libri a partire dalla terza media... è così raffinata e carismatica: un'icona, per me.
Ila hai avuto una fantastica idea a volerle fare questo tributo sul tuo blog.