lunedì 20 febbraio 2012

Attesa

http://www.ilcielodinut.it/neti_lota.htm

Ringrazio di cuore tutti gli amici che si interessano alla mia salute. Sto meglio, sono meno intasata, ma la guarigione completa è ancora lontana. La cura è molto potente, per cui oltre a stroncare il virus, sta stroncando pure me: arrivo a sera cotta e mettere insieme la giornata è piuttosto faticoso. Alla fine ho optato per l'acquisto della lota (la trovate nel link) per farmi la soluzione fisiologica per i lavaggi nasali home made. E' facilissimo e assai risparmioso: mezzo litro d'acqua tiepida, un cucchiaio di sale e mezzo di bicarbonato. E poi utilizzando questa sorta di teiera, si infila il beccuccio in una narice, si inclina la testa, la fisiologica fa il consueto giro, ed esce dall'altra narice. Sì lo stesso giochino che fanno tutte le mamme coi loro bimbetti, mediante siringa. Quando sabato sera ho fatto il primo lavaggio ne sono usciata tramortita: sembrava che qualcuno mi spingesse la testa sott'acqua, non respiravo,  mi è venuto un mal di testa pazzesco; ero tutta rossa e invocavo la fine! Ho trascorso tutta la domenica pensando che avrei dovuto ripeterlo prima della fine della giornata, e per venti giorni ancora, anzi per tutta la vita, al bisogno.
Così oggi ho chiamato il mio amico che mi ha stra-consigliato l'acquisto della lota (prescritto dall'otorino, dicendomi anche che avrei potuto optare per il lavanase commerciale già confezionato, spendendo molto di più!)
- Luca, scusa ma sono io cozza, o 'sta lota è una tortura? Ma devi farti tutto il mezzo litro?
- Ilaria, ti sei sparata mezzo litro  d'acqua nel naso in un solo lavaggio?
- Be' sì...
- ahahhhhhhahhahahahah (super LOL)  complimentoni per la resistenza! Male non ti ha fatto, anzi, più ne fai e più detergi, ma quella era la proporzione degli ingredienti per preparare la fisiologica, ma mezzo litro puoi dividerlo in 3 sere. Basta un passaggio di qualche secondo per narice. Uh Signur Ilaria, ti sarà venuto un mega mal di testa, avrai passato 2 giorni d'inferno.
Oh be' però ti sei pulita proprio bene!
- Oh Luca come ti voglio bene, mi hai risollevato il morale, era terribile

Insomma sono ancora nel tunnel, ma inizio a scorgere la luce in fondo, mentre prima era tutto buio. Non aiuta il periodo di attesa che continua a caratterizzare la mia vita. Aspetto risposte vitali da diversi fronti. Sono in sospeso e mi chiedo quando finirà. E, come tutti voi, aspetto anche la primavera, e magari di indossare quell'abitino in maglia a manica corta che ho preso in saldo alla Benetton, che poi, tra reclusioni forzate e gelo incombente, non sono riuscita a mettere! (E pensare che pur essendo di un colore particolarissimo turchese/ottanio ho persino trovato le collant identiche da Calzedonia!!)

21 commenti:

Mammola ha detto...

Scusa Ilaria ma non ho potuto fare a meno di ridere quando ho letto la conversazione con il tuo amico...comunque io pure avrei fatto come te con conseguente mal di testa...riprenditi in fretta che fra un po' arriva la primavera!!! Un bacio

Rita ha detto...

primaveraaaaaa
un anticipo la prossima settimana.... e voglio vederti con il vestitino!!!!

Giuli ha detto...

Che cos'è una tortura???
Arriverà anche la primavera... pazienza e pazienza e i malanni se ne andranno...
(si ma poi si inizia con le allergie???)
uffi
:(

mafalda ha detto...

La neti pot! L'ho vista in six feet under anni fa e mi sono sempre ripromessa di comprarla. Un bacio!

Silvia ha detto...

Ussignur, vuoi battere il record di apnea?
Ti farà piacere sapere che non ho la piu pallida idea di cosa sia questa teiera...e spero di non fare la sua conoscenza ne ora ne mai.
Un abbraccio. Silvia

tri mamma ha detto...

Che informazioni interessanti!!!
Speriamo che si sblocchi presto la siutazione.

Lucy van Pelt ha detto...

Avrei potuto morire X@

Franz♥ ha detto...

Accidenti, ma ti è passato sopra un treno?!! Urca, con la fisiologica hai proprio esagerato, se penso quanto la odiano i miei bimbi, non posso pensare a come puoi esserti sentita!

Un grande abbraccio, Fra.

p.s.: ma che colore è, ottanio?!!

Giacomo ha detto...

Ma dai!! Davvero esiste?? L'ho sentita nominare in un telefilm "Six Feet Under" dove la regalano ad un matrimonio!! Ahahah!! Però effettivamente deve funzionare e almeno di un pochi minuti ottieni più risultati che con l'aereosol che è decisamente barboso!!
Buona guarigione cara!!

giovanna ha detto...

Sai che non avevo la minima idea di cosa stessi parlando?!? Non la conosco proprio ma se funziona davvero, anche a dosi piu' ragionevoli, e' da tener presente.
Dai arrivera' la primavera e potrai indossare il tuo bel vestito e chissa' che tu non venga in gita a Genova?
Ciao un grande abbraccio Gio'

Jenisha Volare Liberi ha detto...

ahahhah mezzo litro!!! a narice ahhaha

Jenisha Volare Liberi ha detto...

Se vai nei negozi bio, in Italia esiste vendono dei cono fatti a cera per pulire gli orecchi..credimi e' unica cosa che mi aiuta...in caso di otite ci soffro da morire...

Jenisha Volare Liberi ha detto...

Oto free http://www.procaduceo.org/it_schede/orecchie.htm

danda ha detto...

Siamo tutte con te e aspettiamo con ansia la tua completa guarigione!!! In bocca al lupissimo

Robin ha detto...

O_o Non ho mai avuto il piacere di sperimentare un lavaggio nasale ma tutta quell'acqua in una volta sola sembra una tortura cinese più che una cura! ;)
Speriamo che arrivino presto sia la guarigione che la primavera...

ClaudiaC ha detto...

ma è lo stesso procedimento che faccio io con le cure termali! però invece che acqua salata, c'è a giorni alternati la salsobromojodica (quasi un piacere) e la sulfurea (che - come dice il nome - è diabolica....ma funziona, oh se funziona!).....lì però se ne fa un litro per narice :-((

mi raccomando tieni duro, dopo le prime volte è una passeggiata!

smack
ClaudiaC

Owl ha detto...

Si ma io lo sapevo che eri una campionessa di resistenza!!!!!
Io spero nello sblocco di tutto, primavera compresa!

le Fate del feltro ha detto...

mitica!!!! :) ti auguro di riprenderti presto! baci

chiara.bc ha detto...

E come dicono i saggi "pulita dentro e bella fuori!" :-)
Per il resto, resto tutta incrociata in attesa di buone nuove...e ti voglio vedere in ottanio, devi essere una strafiga!

alessia ha detto...

Beh io ti ho superato in ca@@te.. 10 anni fa mi consigliarono di fare una roba tipo questa e io per risparmiare pensai la furbata di prepararmi una soluzione salina faidate. Ecco, altro che mal di testa... Risultato: ustione delle mucose nasali!

sfollicolatamente ha detto...

hahahha ma sei gnorry forse piu di me..go sistah go!

Dai sono contenta di leggere che finalmente stai un po' meglio.

Fichissime le calze color ottanio (a me hanno regalato un plaid color ottanio recentemente, e da allora non smetto piu di dire la parola ottanio, che non conoscevo - quasi quasi mi prendo un cane e lo chiamo Ottanio)